Navigation

Crisi: Hollande, non avremo neanche 1 euro in più di debito

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 settembre 2012 - 19:21
(Keystone-ATS)

Il presidente francese, François Hollande, ha promesso che alla fine del suo quinquennio all'Eliseo, la Francia non avrà "nemmeno un euro in più di debito pubblico. In particolare, nel corso di un punto stampa al salone dell'automobile di Parigi, Hollande ha detto che "abbiamo avuto 600 miliardi di euro di debito supplementare nel precedente quinquennio.

L'impegno che mi prendo adesso, è che non ci sarà neanche un euro in più alla fine del mio quinquennio", in "termini di debito". Il capo dell'Eliseo si è anche impegnato a sostenere la "competitivita" del settore auto, sottolineando che non dipende "solo dal costo del lavoro", ma da "tutto ciò che può sostenere l'innovazione e il dialogo sociale".

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?