Navigation

Crisi: premier Giappone, Eurozona principale rischio mondo

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 gennaio 2012 - 15:52
(Keystone-ATS)

"La crisi dell'eurozona è la principale fonte di rischio per l'economia globale". Lo ha detto il primo ministro giapponese Yoshihiko Noda in un video trasmesso al meeting annuale del Forum economico mondiale di Davos, assicurando che il Giappone è pronto a sostenere l'eurozona il più possibile.

"All'interno della zona euro sono stati fatti dei passi per alleviare le preoccupazioni della comunità internazionale e dei mercati", ha detto Noda, aggiungendo che "il Giappone è pronto sostenere l'Eurozona il più possibile". Tokyo, ha ricordato, ha già contribuito al fondo salva-stati Efsf.

"Le forze dei mercati finanziari globali hanno assalito incessantemente i paesi e, una volta che una nazione ha perso la sua credibilità non c'è verso di tornare indietro" - ha detto. "La crisi europea ne è un chiaro esempio".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?