Navigation

Crisi: stampa; da Ue-Bce superpiano per salvare euro

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 giugno 2012 - 17:03
(Keystone-ATS)

La Bce e la Ue stanno mettendo a punto un "superpiano" per l'Eurozona con lo scopo di rafforzare la moneta unica. È quanto scrive il giornale tedesco Welt am Sonntag, secondo quanto riporta l'agenzia Bloomberg. Il piano include proposte per integrare la politica di bilancio, creare "un'unione bancaria", "un'unione politica" e sottoscrivere riforme strutturali comuni. Al piano starebbero lavorando il presidente della Bce Draghi, il presidente della Commissione Ue Barroso, il presidente del Consiglio Ue Van Rompuy e Juncker.

I leader dell'Eurozona, secondo quanto riporta il giornale citato da Bloomberg che parla di fonti della Bce e della Ue non meglio precisate, hanno incaricato il presidente della Bce Mario Draghi e tre altri leader europei di produrre una bozza per la fine di questo mese. Il gruppo include il presidente del Consiglio europeo Herman van Rompuy, il presidente della Commissione Ue José Barroso e il ministro delle Finanze lussemburghese Jean Claude Juncker che presiede l'Eurogruppo.

Un rapporto su questo cosiddetto "masterplan", scrive ancora l'agenzia riportando Welt am Sonntag, sarà incluso nelle risoluzioni del vertice europeo di fine giugno. Il gruppo dei quattro è stato anche incaricato di creare una roadmap per arricchire le proposte entro la fine dell'anno.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?