Navigation

Crisi: Usa; vendite case nuove gennaio -0,9% a 321'000 unità

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 febbraio 2012 - 16:40
(Keystone-ATS)

Le vendite di case nuove negli Stati Uniti a gennaio sono diminuite dello 0,9% a un tasso annualizzato di 321'000 unità. Le stime erano invece per un aumento. Rivisto al rialzo da -2,2% a +1,9% il dato di dicembre.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?