Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Addio a Fannie Mae e Freddie Mac, i due colossi del credito ipotecario americano nazionalizzati durante la crisi. La commissione bancaria del Senato ha approvato il progetto di riforma che prevede la loro abolizione e la nascita di un'unica agenzia la Federal Mortgage Insurance Corporation, Fmic. Il testo dovrà essere ora valutato dal Senato e non avrà vita facile: oltre a dire addio a Fannie Mae e Freddie Mac, la proposta prevede che il settore privato abbia un ruolo dominante nel sistema del credito immobiliare. Plaude il presidente americano Barack Obama.

"Il voto di oggi è un primo passo verso un sistema di finanziamento del credito immobiliare che consente di proteggere il sogno americano di accesso a una proprietà" afferma il portavoce della Casa Bianca, Jay Carney, sottolineando che la proposta approvata è uno degli "elementi più importanti della riforma finanziaria" del 2007-2009.

SDA-ATS