Tutte le notizie in breve

Il candidato Milan Bandic

KEYSTONE/EPA/-

(sda-ats)

In Croazia si vota domani per i ballottaggi delle elezioni amministrative, con al centro delle attese la corsa per il sindaco di Zagabria, che vede favorito l'indipendente populista Milan Bandic, sindaco uscente e primo cittadino della capitale dal 2000.

Due settimane fa i conservatori del primo ministro Andrej Plenkovic hanno vinto o sono arrivati primi in 12 delle 20 province in cui è suddiviso il Paese, contro le cinque conquistate dal centro-sinistra. Il premier si è definito soddisfatto poiché i risultati mostrano la prevalenza, seppur non decisiva, dei conservatori a livello nazionale.

Nessuno è però riuscito a vincere al primo turno nelle maggiori città e per questo si rivoterà, oltre che a Zagabria, a Spalato, Rijeka (Fiume) e Osijek, nonché in altri 159 Comuni dei 555 complessivi del Paese.

A Zagabria Bandic ha ottenuto il 31 per cento, contro il 25% della sua sfidante, la candidata del centro-sinistra Anka Mrak Taritas, ex ministro dell'edilizia.

Gli ultimi sondaggi danno Bandic in vantaggio, ma con ancora molti indecisi. Mrak Taritas ha invitato i cittadini di Zagabria a votare, se non per lei, comunque contro Bandic, che secondo la stampa sarebbe coinvolto in una serie di scandali di corruzione e clientelismo. Le urne resteranno aperte dalle 7 alle 19.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve