Navigation

Croazia: elezioni parlamentari il 5 luglio

Il presidente della Croazia Zoran Milanovic (foto d'arhivio) KEYSTONE/EPA/ANTONIO BAT sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 20 maggio 2020 - 14:07
(Keystone-ATS)

Le elezioni parlamentari in Croazia si terranno il 5 luglio prossimo. Lo ha deciso oggi il presidente della Repubblica, Zoran Milanovic.

Lunedì il parlamento di Zagabria si è dissolto, tre mesi prima della scadenza naturale della legislatura, per andare al voto prima dell'estate e prima di una possibile seconda ondata dell'epidemia di coronavirus ipotizzata per l'autunno.

A sfidarsi saranno l'Unione democratica croata (Hdz, conservatori) che, con a capo il primo ministro Andrej Plenkovic, ha guidato il Paese negli ultimi quattro anni, e una larga coalizione di centro-sinistra, capeggiata dal Partito socialdemocratico (Sdp). Nei sondaggi le due formazioni politiche sono praticamente allineate con il 28 per cento delle preferenze ciascuna.

A destra si è formato un terzo blocco che raggruppa partiti sovranisti ed euroscettici che alle elezioni presidenziali di fine dicembre si presentarono uniti, con il candidato Miroslav Skoro, famoso cantante, giunto terzo con il 24% dei consensi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.