Tutte le notizie in breve

In Croazia si vota per le amministrative

KEYSTONE/AP/DARKO BANDIC

(sda-ats)

In Croazia si vota oggi per i ballottaggi delle elezioni amministrative, con l'attenzione rivolta in particolare sulla capitale Zagabria e le altre principali città del Paese come Spalato, Rijeka (Fiume) e Osijek.

Nel primo turno del 21 maggio nessuno dei candidati a sindaco in queste città era riuscito a ottenere il 50% più uno dei voti. Apertesi alle 7, le urne chiuderanno alle 19.

I ballottaggi riguardano altri 159 Comuni dei 555 complessivi del Paese. A Zagabria favorito è il sindaco uscente Milan Bandic, l'indipendente populista che guida la capitale dal 2000. Due settimane fa Bandic ha ottenuto il 31% delle preferenze rispetto al 25% della sua sfidante Anka Mrak Taritas, candidata del centro-sinistra.

Gli ultimi sondaggi della vigilia davano Bandic in vantaggio, nonostante il sindaco uscente - secondo i media - sarebbe coinvolto in scandali di corruzione. Nel primo turno delle amministrative il partito conservatore Hdz del premier Andrek Plenkovic si era affermato in 12 delle 20 province della Croazia, rispetto alle cinque conquistate dal centro-sinistra.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve