Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dei circa 14'500 profughi entrati in Croazia negli ultimi due giorni solo una donna con i suoi bambini ha ufficialmente chiesto asilo. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri, Vesna Pusic, spiegando che la polizia cerca almeno di registrare tutti.

Alludendo ai timori secondo cui tra i migranti ci sarebbero anche dei terroristi, Pusic ha affermato che "i terroristi non viaggiano su barconi bucati, né soffrono ai vari confini, ma si pagano biglietti di prima classe su voli internazionali".

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS