Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

In Croazia una serie di vasti incendi sta interessando la costa della Dalmazia, la zona nei pressi della Riviera di Makarska, a sud di Spalato, creando problemi al traffico ed evacuazioni di turisti.

Da sabato scorso, spinti anche dal forte vento di bora, tre incendi hanno divorato centinaia di ettari di boschi e macchia mediterranea nei pressi delle cittadine turistiche di Podgora, Tucepi e Makarska. Stanotte le fiamme si sono avvicinate ad alcuni luoghi abitati. Per questa ragione circa 800 turisti sono stati trasferiti da tre alberghi di Tucepi in complessi alberghieri lontani dai roghi. Il traffico nelle zone interessate è quasi completamente interrotto.

Nelle operazioni di spegnimento delle fiamme sono impegnati circa 250 pompieri e 4 Canadair. Gli sforzi dei vigili del fuoco sono ostacolati dal forte vento che favorisce l'espandersi dei roghi. In giornata in loro aiuto arriveranno 150 appartenenti dell'esercito.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS