Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La semplice "caccia" di minori su Internet a scopi sessuali non deve essere punita come il passaggio all'atto. A differenza del Nazionale, il Consiglio degli Stati ha affossato una mozione volta a sanzionare simili azioni come atti preparatori. "

Obiettivo dei due atti parlamentari è contrastare la criminalità di matrice pedofila sulla rete, in particolare del cosiddetto "child grooming", ossia l'adescamento dei minori online a fini sessuali, ha spiegato Géraldine Savary (PS/VD) a nome della commissione.

A suo avviso, il Codice penale (CP) presenta una lacuna: gli atti preparatori su internet che precedono un incontro non sono punibili. La loro iscrizione nel CP permetterebbe di evitare che autori potenziali commettano un crimine.

Di tutt'altro avviso il suo collega Claude Janiak (PS/BL), per il quale accettando la mozione si punirebbe in maniera identica colui che ha unicamente pianificato un crimine e colui che l'ha effettivamente compiuto. La pena prevista dal Codice penale è di cinque anni. Alla fine, contro il parere della maggioranza della commissione, i "senatori" l'hanno seguito. Con 31 voti contro 12 e 1 astenuto hanno infatti respinto il testo.

Gli Stati hanno poi bocciato tacitamente anche una mozione con cui si chiedeva di punire d'ufficio le molestie sessuali su minori di 16 anni. Stando al Consiglio federale, gli atti sessuali con fanciulli, la pornografia infantile, il fatto di mostrare a un minorenne testi o immagini pornografiche, l'indurre un minore a compiere atti sessuali su di sé o il suo coinvolgimento in atti sessuali sono reati già attualmente puniti d'ufficio in base all'articolo 198 del Codice penale. Aggiungervi anche le molestie sessuali andrebbe troppo lontano, ha sottolineato Géraldine Savary.

Nel caso di un adulto che molesta un minorenne in una chat si renderebbero necessarie misure processuali di grande portata, quali sorveglianza di Internet, perquisizioni e indagini in incognito, ammesse soltanto per far luce su reati gravi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS