Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le pene minime per abusi su bambini devono essere aumentate. La Commissione degli affari giuridici del Consiglio degli Stati, con 7 voti contro 5, ha dato seguito a un'iniziativa del socialista zurighese Daniel Jositsch.

Attualmente gli atti sessuali con fanciulli e adolescenti minori di 16 anni possono essere puniti con una pena mite, che può addirittura trasformarsi in una pena pecuniaria indipendentemente dall'età della vittima. Se vi è violenza carnale o coazione sessuale le pene possono raggiungere i 15 anni, ma la pena minima comunque non varia.

Il testo chiede quindi di introdurre pene detentive minime facendo una differenza fra i bambini fino a 12 anni e gli adolescenti sotto i 16 anni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS