Navigation

CSt: eliminare il contrassegno per le biciclette

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 giugno 2010 - 14:48
(Keystone-ATS)

BERNA - Il contrassegno stradale per le biciclette deve essere eliminato. Il Consiglio degli Stati oggi ha approvato una revisione della legge sulla circolazione stradale in questo senso con 25 voti contro 6. Il Nazionale deve ancora esprimersi in merito.
Il 90% della popolazione dispone già di un'assicurazione responsabilità civile ed ha quindi una doppia copertura, ha spiegato Philipp Stähelin (PPD/TG).
Il Consiglio federale ha approvato la proposta, ma ha aggiunto una disposizione per migliorare la protezione delle vittime di infortuni. Il Fondo nazionale di garanzia (FNG) sarà così obbligato a versare prestazioni anticipate nel caso in cui il responsabile dell'incidente non venisse identificato o non possedesse un'assicurazione RC.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.