Navigation

Skiplink navigation

CSt: la Camera è al completo

La sala del Consiglio degli Stati KEYSTONE/ANTHONY ANEX sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 04 dicembre 2019 - 08:32
(Keystone-ATS)

Con il giuramento di Maya Graf (Verdi/BL) e Othmar Reichmut (PPD/SZ) il Consiglio degli Stati è ormai al completo. La basilese e lo svittese sono stati eletti il 24 novembre, ma il risultato è stato formalmente convalidato dai loro rispettivi cantoni soltanto ieri.

Rispetto alla Camera del popolo, che l'altro ieri ha incominciato una nuova legislatura, quella dei Cantoni ha regole proprie per l'elezione dei "senatori" quanto a tempi e modi. Per questo motivo non tutti i nuovi consiglieri agli Stati hanno potuto giurare o promettere il primo giorno della sessione.

Da notare anche che, a differenza del Nazionale, agli Stati solo i nuovi eletti devono prestare giuramento. Gli uscenti che sono stati riconfermati ne sono dispensati.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo