Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'idea di rendere MeteoSvizzera autonoma è stata affossata oggi dal Consiglio degli Stati che, con 35 voti contro 4, ha rifiutato l'entrata in materia sulla modifica della Legge federale sulla meteorologia e la climatologia (LMet). Lo scorso mese di maggio anche il Nazionale aveva posto il suo veto.

MeteoSvizzera rimarrà dunque un ufficio con mandato di prestazioni e non diventerà un ente autonomo di diritto pubblico della Confederazione come auspicato dal governo. Per la maggioranza dei "senatori" i motivi a sostegno della riforma non sono sufficientemente chiari. Inoltre, gli obiettivi cui la revisione mira potrebbero essere raggiunti con la legge in vigore.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS