Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nel suo storico viaggio a Cuba, in programma dal 20 al 22 marzo, il presidente Usa Barack Obama incontrerà il presidente Raul Castro ma non il fratello Fidel. Lo ha escluso oggi in modo perentorio il vice consigliere per la sicurezza nazionale Ben Rhodes.

Intanto oggi Susan Rice, consigliera per la sicurezza nazionale, ha ricevuto attivisti cubano-americani e difensori americani dei diritti umani, riferendo che Obama incontrerà rappresentanti cubani della società civile indipendente scelti dai suoi consiglieri.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS