Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un'immagine mostra il rivoluzionario e politico cubano Fidel Alejandro Castro Ruz.

KEYSTONE/AP/DESMOND BOYLAN

(sda-ats)

Agustina del Carmen Castro Ruz, sorella minore del presidente cubano Fidel Castro, nonché del suo fratello e successore Raul, è morta ieri all'Avana all'età di 78 anni.

Secondo quanto reso noto dai media locali, Agustina Castro soffriva della malattia di Alzheimer e negli ultimi mesi la sua salute si era deteriorata. Fonti famigliari hanno indicato che la sua morte è stata causata dalle complicazioni di una polmonite.

Il corpo della sorella di Fidel sarà cremato all'Avana. Si attende nelle prossime ore l'arrivo della sua sorella maggiore, Emma Castro Ruz (82 anni), che vive in Messico, per una cerimonia funebre privata.

Dopo la morte di Agustina sono solo tre, i fratelli e sorelle di Fidel ancora in vita: oltre a Raul ed Emma, infatti, resta ancora Juanita Castro (83 anni), che vive a Miami dal 1964 e ha ammesso nel 2009 che prima di fuggire da Cuba aveva collaborato con la Cia contro il governo del fratello maggiore.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS