Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - Un giovane coreano che si è costruito un nome vendendo 'tacos' per strada è entrato nella 'top ten' dei dieci migliori giovani chef di Food and Wine, una delle più accreditate riviste per buongustai negli Stati Uniti.
Roy Choi, che è nato a Seul 39 anni fa, si è costruito un seguito a Los Angeles con la sua cucina di strada che fonde sapori messicani a quelli della nativa Corea del Sud.
Pur essendosi formato 'classicamente' al celebre Le Bernardin di New York, Choi è lo chef più alternativo selezionato da Food and Wine: i suoi nove colleghi hanno tutti propri ristoranti.

SDA-ATS