Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Insorti siriani nel nord della Siria si sono arresi ai loro rivali curdi in una località strategica poco distante dal confine turco.

Lo riferiscono fonti locali sul terreno, precisando che le milizie curdo-siriane Ypg, che godono della copertura aerea russa e del sostegno logistico Usa, hanno costretto alla resa i miliziani della località di Marea a nord di Aleppo.

La cittadina è ora stretta tra l'avanzata curda a ovest e la presenza dell'Isis a est e a sud. L'accordo, affermano le fonti, prevede l'uscita dal centro abitato dei miliziani locali in cambio dell'interruzione dei bombardamenti curdo e russi contro civili.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS