Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La vallesana Cynthia Christen (PLR) è la nuova giudice supplente al Tribunale federale per il resto del periodo amministrativo 2015-2020.

L'Assemblea federale l'ha eletta oggi con 189 voti su 190 schede valide, dando così seguito alla proposta della commissione giudiziaria.

La Christen, attualmente cancelliera del Tribunale cantonale del canton Vaud, sostituisce il giudice non di carriera Stephen Berti (PS) deceduto il 24 aprile scorso.

Oggi l'Assemblea ha pure provveduto al rinnovo integrale del Tribunale militare di cassazione per il periodo 2016-2019. Sono stati rieletti Theo Bopp (UDC) alla presidenza, nonché Paul Tschümperlin (PPD), André Jomini (PLR) e Michael Beusch (PS) in veste di giudici. Al posto del giudice dimissionario Serge Fasel, è stato eletto Laurent Schneuwly (PPD) con 190 voti su 190 schede valide.

Quali giudici supplenti sono stati riconfermati Nicolas von Werdt (UDC), Olivier Derivaz (PS) e Beat Hirt (PLR). Al posto del giudice supplente dimissionario ticinese Pierluigi Pasi, che ha deciso di non sollecitare un nuovo mandato, è stato designato - con 190 voti su 190 schede valide - Mattia Pontarolo (PPD), attualmente giudice supplente presso il Tribunale d'appello del Canton Ticino.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS