Navigation

Da -1 a -7 gradi sull'Altipiano, più freddo a fine settimana

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 gennaio 2012 - 10:55
(Keystone-ATS)

La preannunciata ondata di freddo dovrebbe raggiungere l'apice nel fine settimana, ma già la notte scorsa la colonnina del mercurio è scesa a -16 in Engadina e a -12 nella valle di Goms, in Alto Vallese. La neve ha rifatto capolino, soprattutto nella parte occidentale e meridionale del paese.

Secondo i dati di MeteoSvizzera, le temperature si situano fra -1 e -7 gradi centigradi sull'Altipiano, dove il servizio meteo prevede da -7 a -10 nel fine settimana, con una leggera "bise" che renderà ancora più intensa la sensazione di freddo. Le temperature saranno glaciali da venerdì sera fino a domenica o lunedì. In montagna, secondo meteonews, il termometro dovrebbe segnare in media da -14 a -22 gradi.

Intanto è riapparsa la neve a basse quote. Nelle ultime 24 ore, fino a questa mattina, ne sono caduti 4 centimetri a Locarno Monti, dove il totale ha così raggiunto i 18 centimetri. Ne sono stati segnalati 5 cm a Ginevra e al massimo 3 cm in altre zone della Romandia; da 3 a 5 cm sullo Zürichberg e 1 cm a Berna e Basilea.

Nelle Alpi la coltre bianca è cresciuta solo di poco: di 4 cm ad Adelboden (per un totale di 72 cm), nel canton Berna, così come a Blatten (166), sopra Briga (VS).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?