Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Da oggi si può votare per il nuovo inno nazionale

Da oggi è possibile ascoltare nelle 4 lingue nazionali i 6 migliori contributi selezionati da una giuria di esperti incaricata dalla Società svizzera di utilità pubblica (SSUP) di scegliere un nuovo inno nazionale.

Come indicato oggi a Berna dal responsabile del progetto - nonché presidente del sodalizio fondato nel 1808 - Jean-Daniel Gerber, la popolazione potrà votare il motivo preferito fino al 15 maggio collegandosi al sito della SSUP.

Sul portale web innonazionale.ch è possibile vedere e ascoltare il Coro Svizzero dei Giovani mentre canta i testi selezionati - su 208 contributi inviati alla SSUP - e leggere i testi, tradotti per l'occasione in italiano, francese, tedesco e romancio.

Le melodie, tranne in due casi, ricalcano in buona parte l'attuale salmo svizzero. I testi s'ispirano invece al preambolo della Costituzione federale del 1999 in cui si evocano valori come democrazia, diversità, libertà, pace e solidarietà, precisa una nota della SSUP.

I tre contributi più votati parteciperanno a una seconda selezione a partire da giugno che culminerà in una trasmissione televisiva organizzata ad hoc il 12 di settembre sul primo canale svizzerotedesco ("Potzmusig" dalle 18.10 alle 19.20): il pubblico potrà ancora votare via sms. Solo al momento di scegliere il vincitore verranno rivelati i nomi degli autori dei contributi giunti in finale.

La strada dell'inno vincente per scalzare l'attuale salmo svizzero è tuttavia ancora lunga. La SSUP intende infatti sottoporre il testo vincitore al Consiglio federale e al parlamento solo quando avrà raggiunto una certa popolarità tra la gente.

La SSUP, amministratrice del praticello del Grütli, ha lanciato il concorso per un nuovo inno nazionale nel 2012, giudicando l'attuale salmo "antiquato, scritto in un linguaggio ingombrante e superato". In una nota diramata all'epoca, la SSUP sosteneva che "un contenuto nuovo e consono alla Svizzera moderna valorizzerebbe l'inno e troverebbe più consensi fra la popolazione, che lo canterebbe con più entusiasmo".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.