Navigation

Da uova di dinosauro indizi che erano animali a sangue caldo

I dinosauri potrebbero essere stati animali a sangue caldo e non, come ritenuto finora, a sangue freddo come gli attuali rettili. KEYSTONE/ANDREAS FROSSARD sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 19 febbraio 2020 - 18:30
(Keystone-ATS)

I dinosauri potrebbero essere stati animali a sangue caldo e non, come ritenuto finora dai paleontologi, a sangue freddo come gli attuali rettili. È quanto emerge dall'analisi dei gusci di alcuni fossili di uova di dinosauro.

I risultati sono stati pubblicati sulla rivista Science Advances dal gruppo di paleontologi coordinato dal geofisico Robin Dawson, dell'Università americana di Yale, insieme ai colleghi dell'Università britannica di Cambridge, dell'Università canadese di Calgary e dell'Università Ebraica di Gerusalemme.

Le uova appartengono a due diversi dinosauri: Maiasaura, letteralmente buona madre lucertola, e Troodon, cioè dente che ferisce, vissuti nel Cretaceo superiore, tra 77,5 e 74,5 milioni di anni fa. Le analisi chimico-fisiche dei gusci, spiegano gli esperti, suggeriscono indirettamente quali temperature sono necessarie a formare i legami chimici dei minerali delle uova, dando quindi indicazioni sulla temperatura del corpo della madre che le ha deposte.

"I nostri studi - spiega Dawson - indicano che i principali gruppi di dinosauri avevano temperature corporee più calde rispetto al loro ambiente: erano, quindi, capaci di sviluppare calore dall'interno", precisa.

L'ipotesi dei paleontologi, sulla quale il dibattito è, però, ancora aperto, è che per mantenere elevate le temperature i dinosauri utilizzavano il proprio metabolismo. Un esempio, scrivono gli autori nella ricerca, di "termoregolazione ancestrale legata al metabolismo".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.