Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il gruppo industriale urano Dätwyler ha acquisito la società italiana Origom, attiva nella produzione di guarnizioni industriali. Il prezzo della transazione non è stato divulgato.

L'acquisizione permette al gruppo di rafforzare la divisione Sealing Solutions, precisa un comunicato. Fondata nel 1980, Origom ha un fatturato annuo di 22 milioni di euro e da lavoro a 113 persone. La sede è a Viadanica, in provincia di Bergamo. La transazione dovrebbe concludersi in settembre e la direzione di Origom rimarrà in carica.

Il gruppo Dätwyler conta 6500 dipendenti in oltre 100 paesi e realizza un fatturato di oltre 1,2 miliardi di franchi.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS