Navigation

Daimler cerca 10 miliardi per emergenza

Momenti difficili per il marchio tedesco. KEYSTONE/DPA/MARIJAN MURAT sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 26 marzo 2020 - 19:48
(Keystone-ATS)

La casa automobilistica tedesca Daimler sarebbe in trattativa con le banche per aprire una nuova linea di credito da almeno 10 miliardi di euro, per affrontare la ricaduta economica dell'emergenza coronavirus.

Lo riporta Bloomberg, spiegando di non avere ricevuto conferma dal produttore di auto e camion Mercedes-Benz, che però potrebbe comunicare importo e tempistica già la prossima settimana.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.