Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Dalai Lama, leader spirituale dei tibetani, si recherà negli Stati Uniti per un'operazione chirurgica alla prostata. Lo riferisce un comunicato diffuso oggi dal suo ufficio di Dharamsala, nel nord dell'India.

L'intervento è previsto per la fine del mese alla clinica Mayo a Rochester (Minnesota). Secondo la nota, "avrà bisogno di circa un mese per la convalescenza". Si prevede quindi che le attività regolari dell'anziano monaco buddista riprenderanno a marzo.

A settembre il Dalai Lama, che ha 80anni, si era sottoposto ad accertamenti nella stessa clinica e in seguito i medici gli avevano consigliato assoluto riposo. Era quindi stata cancellata una visita negli Usa.

Nel 2008 aveva subito un intervento chirurgico a New Delhi per rimuovere calcoli biliari.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS