Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono proseguite anche ieri in diversi Stati americani, finora in modo pacifico, le manifestazioni per protestare contro le uccisioni brutali di neri da parte della polizia.

Gran parte delle iniziative era sostenuta dal movimento 'Black lives matter'. Tra le città interessate Detroit, San Francisco, dove decine di persone hanno bloccato la rampa del Bay Bridge, e Denver, dove gli attivisti hanno programmato un sit-in di 135 ore, un'ora per ogni afroamericano ucciso dalla polizia quest'anno. Raduno anche a Baton Rouge, Louisiana, davanti al negozio dove vendeva cd Alton Sterling, il nero ucciso da due agenti dopo che era stato bloccato a terra.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS