Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

David Brown

KEYSTONE/AP/ERIC GAY

(sda-ats)

Il cecchino afroamericano di Dallas, che ha ucciso cinque agenti durante un corteo di protesta contro le uccisioni di neri da parte della polizia, pianificava attacchi di maggiori proporzioni e "devastanti".

Lo ha detto in una intervista alla Cnn il capo della polizia locale, David Brown, secondo cui "il materiale per la fabbricazione di bombe trovato nella casa di Micah Johnson con un'agenda ci porta a credere che stesse progettando esplosioni con effetti devastanti a Dallas e nel nord del Texas".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS