Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il 49enne Daniel Baumann è il nuovo direttore della Kunsthalle di Zurigo. Subentrerà a Beatrix Ruf, che ha diretto il museo di arte contemporanea dal 2011 e che da novembre si trasferirà ad Amsterdam, alla testa dello Stedelijk Museum.

Daniel Baumann figura fra "i curatori più innovativi a livello nazionale e internazionale", scrive in una nota Mark Reutter, presidente della commissione incaricata di scegliere un nuovo responsabile della Kunsthalle di Zurigo.

Il neodirettore assumerà la carica a partire da novembre al 50% e dall'inizio del 2015 a tempo pieno. Titolare di una laurea in storia dell'arte dell'Università di Ginevra, Baumann lavora dal 1996 come curatore per conto della Fondazione Adolf Wölfli al Kunstmuseum di Berna.

Daniel Baumann ha allestito esposizioni in vari paesi e fra il 2003 e il 2010 ha diretto a Basilea il progetto per l'arte nello spazio urbano Kunsttangente. L'anno scorso ha inoltre lavorato come co-curatore al Carnegie Museum of Art di Pittsburg (USA) per la Carnegie International, che è considerata la più importante biennale d'arte contemporanea degli Stati Uniti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS