Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il logo di Datacolor

Keystone/GAETAN BALLY

(sda-ats)

Ha guadagnato di più vendendo di meno Datacolor nel primo semestre 2015/2016 (chiusosi a fine marzo): la società lucernese specializzata nella colorimetria ha visto l'utile netto salire su base annua del 70% a 2,6 milioni di dollari.

Il fatturato si è dal canto suo contratto del 2% a 33,8 milioni di dollari.

Il calo delle vendite è imputabile alle variazioni delle divise, ha spiegato oggi in una nota il gruppo lucernese. In valute locali, il giro d'affari è infatti progredito del 3%.

Il risultato operativo (EBIT) è dal canto suo aumentato del 22% a 2,6 milioni di dollari. Datacolor ha peraltro sottolineato di non aver alcun debito e di disporre di fondi netti di 26 milioni, includendo attivi finanziari di 10,4 milioni.

Per l'esercizio in corso l'azienda intende ottenere un solido rendimento e aumentare le sue vendite, al fine di raggiungere gli obiettivi strategici di crescita, nonostante un contesto di mercato sempre volatile.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS