Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Casa Bianca minimizza la polemica nata dopo le rivelazioni sullo spionaggio americano in Francia: Washington si procura dati all'estero "come tutti gli altri Paesi", ha detto una portavoce della presidenza Usa, Caitlin Hayden.

"Non commenteremo pubblicamente le presunte attività dei servizi di intelligence e comunque abbiamo detto chiaramente che gli Stati uniti recuperano dati all'estero come gli altri paesi", ha aggiunto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS