Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli Stati Uniti e la Germania dovrebbero concludere a breve un accordo di "non-spionaggio reciproco". Lo scrive il Frankfurter Allgemeine Sonntagszeitung nella sua edizione di domani.

Secondo il giornale, il capo dei servizi tedeschi, Gerhard Schindler, e quello dell'Ufficio per la protezione della costituzione, Hans-Georg Maassen, incontreranno alti dirigenti dell'intelligence americana lunedì a Washington. Un incontro già previsto ma di cui ancora non si conosceva la data.

Comunque, per il Frankfurter Allgemeine Sonntagszeitung, le basi per l'accordo di "non-spionaggio reciproco" sarebbero state poste mercoledì scorso durante i colloquio alla Casa Bianca tra una delegazione della cancelliera Angela Merkel e il direttore dei servizi Dni James Clapper.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS