Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La rete di sorveglianza americana Nsa ha la capacità di raggiungere circa il 75% di tutte le comunicazioni via internet statunitensi, nella caccia alle "intelligence" straniere, secondo quanto riportato dal Wall Street Journal.

Citando dirigenti attuali e passati dell'agenzia, il giornale scrive che la copertura del 75% costituisce una percentuale delle comunicazioni internet degli americani superiore a quella che i responsabili delle Nsa hanno pubblicamente ammesso.

Il quotidiano rivela che l'agenzia conserva il contenuto di alcune mail scambiate tra cittadini degli Stati Uniti e inoltre filtra telefonate interne fatte via internet.

Il filtraggio della NSA, portato avanti con la collaborazione di compagnie telefoniche, si rivolge a comunicazioni che partono o finiscono all'estero, o che sono interamente straniere ma accade che transitino attraverso gli Stati Uniti. Ma i dirigenti hanno ammesso che l'accesso ampio al sistema fa sì che anche comunicazioni puramente interne siano incidentalmente intercettate e raccolte nella caccia a quelle estere.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS