Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Consiglio federale ha adottato oggi la revisione dell'ordinanza sul trattamento dei dati segnaletici di natura biometrica e ne ha decretato l'entrata in vigore per il primo settembre 2014. Il lungo intervallo di tempo deve permettere ai Cantoni di procedere ai necessari adeguamenti tecnici. Oltre alle impronte digitali e palmari, la riveduta ordinanza contempla infatti per la prima volta anche le fotografie.

'

Nel settembre dell'anno prossimo diverrà operativa la nuova generazione del sistema d'informazione AFIS (Automated fingerprint identification system, sistema d'identificazione automatica delleimpronte digitali), che consentirà di registrare anche le fotografie di persone delle quali sono stati rilevati dati segnaletici di natura biometrica, spiega un comunicato dellUfficio federale di polizia (fedpol).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS