Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LONDRA - "Orgoglioso" di suo fratello Ed che gli ha soffiato sul filo di lana il posto di segretario del Labour David Miliband non ha sciolto oggi la riserva se presentarsi per una posizione del governo ormbra.
Il maggiore dei Miliband deve decidere entro mercoledì (quando si chiudono le candidature) se restare in gioco in politica con un ruolo di prestigio all'interno dell'opposizione ma oggi, parlando da ministro degli Esteri al Congresso laburista a Manchester, non ha fatto parola del suo futuro tra voci che vedono Ed alle prese con la scelta se offrirgli o meno l'importante ruolo di Cancelliere dello Scacchiere.
David oggi non avrebbe dovuto parlare al Congresso ma ieri sera gli è stato chiesto di rivolgersi ai delegati. Ha scherzato sulla sconfitta di sabato "Sul computer ho trovato un paio di discorsi, uno per sabato e uno per martedì, Così avevo già qualche bozza pronta". Sabato è stato quando è stato eletto Ed, martedì quando Ed parlerà da leader al Congresso del partito.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS