Navigation

Davos (GR): ex campione sciAccola non entra in consiglio comunale

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 agosto 2011 - 15:41
(Keystone-ATS)

L'ex campione del mondo di sci Paul Accola non siederà nel consiglio comunale di Davos (GR): nel corso di un'elezione complementare il 44enne candidato dell'UDC ha ottenuto 483 voti, classificandosi quarto. Nessuno degli altri candidati ha raggiunto la maggioranza assoluta, fissata a 804 voti: si rende quindi necessario un secondo turno, la cui data non è ancora stata fissata. Lo indicano oggi le autorità comunali in una nota.

I cinque candidati miravano a due seggi rimasti liberi nel legislativo, che conta 17 membri. Il socialista Philipp Wilhelm si è avvicinato maggiormente all'elezione: solo 22 voti lo hanno infatti separato dalla maggioranza assoluta.

Accola, noto al pubblico in particolare per aver vinto la coppa del mondo generale nella stagione 1991-92, è anche candidato per il Consiglio nazionale. Il suo nome figura sulla lista dell'UDC International - sezione dei democentristi all'estero - per i Grigioni.

L'UDC International si presenta alle elezioni in vari cantoni con liste proprie: su di esse figurano persone che hanno vissuto o lavorato all'estero.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?