Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - I funerali dell'imprenditore 82enne Nicolas Hayek, morto lunedì a Bienne, si terranno in forma strettamente privata in data e luogo non precisati: lo indica un annuncio funebre pubblicato oggi sulla stampa elvetica. Il grande pubblico potrà da parte sua rendere omaggio al brillante patron dell'industria orologiera svizzera sabato a Berna. La cerimonia pubblica si terrà alle ore 14.00 al Kursaal, principale centro dei congressi della capitale.
Hayek - fondatore di Swatch Group, si è spento lunedì, inaspettatamente, per arresto cardiaco, mentre era al lavoro a Bienne. L'uomo, celebre per i suoi sigari e i molti orologi che indossava simultaneamente, rappresentava lo spirito imprenditoriale innovativo e creativo.
Era considerato come il fautore della rinascita dell'industria orologera, grazie al lancio degli orologi in plastica Swatch. Nicolas Hayek ha fatto del Swatch Group, che raggruppa una ventina di marche, una multinazionale con un fatturato annuo di oltre cinque miliardi di franchi e 24'000 dipendenti.
Hayek era nato 82 anni fa da padre e madre libanese-americani nel nord del Libano. Originalmente aveva diretto una società di consulenza, incaricata di sorvegliare la liquidazione delle società svizzere ASUAG e SSIH, produttrici di orologi.

SDA-ATS