Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il segretario di Stato per la formazione Mauro Dell'Ambrogio ha appena concluso una visita in Bulgaria e Romania.

A Sofia ha inaugurato con il ministro bulgaro dell'istruzione e della scienza TodorTanev il primo percorso formativo duale in Bulgaria, indica una nota diramata oggi a Berna.

Il programma, che abbina corso di studi e lavoro in azienda, è stato sviluppato d'intesa con il governo bulgaro per contrastare il forte tasso di disoccupazione giovanile. Esso ha coinvolto da parte svizzera la Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) e l'Istituto universitario federale per la formazione professionale (IUFFP), da parte bulgara la scuola professionale "Prof. Dr. Georgi Pavlov" di Sofia. Il finanziamento è garantito dal contributo svizzero all'allargamento dell'UE.

Il ministro Tanev auspica ora di creare scuole superiori specializzate per proporre un percorso accademico a coloro che avranno terminato la formazione professionale, riferisce il comunicato della Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione (SEFRI).

A Bucarest, Dell'Ambrogio è stato ricevuto da Sorin Cîmpeanu, ministro dell'istruzione e della ricerca scientifica, e ha incontrato i membri della Commissione dell'insegnamento, della scienza, della gioventù e dello sport della Camera dei deputati. I colloqui si sono incentrati sulle riforme attualmente in corso in Romania nel settore della formazione professionale, sull'esperienza della Svizzera nel campo della formazione professionale e sulla collaborazione scientifica tra i due Paesi.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS