Navigation

Delta: multa da 50.000 dlr per aver discriminato musulmani

Multa salata per Delta, accusata di discriminazione nei confronti di tre persone musulmane (foto d'archivio) KEYSTONE/AP/TW KXS**NY** DG**NY** sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 25 gennaio 2020 - 12:00
(Keystone-ATS)

Multa da 50'000 dollari per Delta Air Lines. Il Dipartimento dei Trasporti Usa ha sanzionato la compagnia aerea per "comportamenti discriminatori" nei confronti di tre passeggeri musulmani. In due diverse circostanze è stato ordinato loro di scendere dall'aereo.

Il primo caso risale a luglio 2016 quando una coppia musulmana è stata allontanata dal volo Delta 229 dell'aeroporto Charles de Gaulle di Parigi, dopo che un passeggero aveva segnalato comportamenti sospetti e un assistente di volo ha detto che il passeggero musulmano aveva scritto sms sul suo cellulare usando più volte la parola "Allah".

Il secondo caso riguarda un altro passeggero musulmano che, sempre a luglio 2016, era stato allontanato dal volo Amsterdam-New York e il capitano aveva deciso di perquisirne il posto dopo che alcuni passeggeri e assistenti di volo avevano espresso preoccupazione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.