Navigation

Denner vuole estendere filiali

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 ottobre 2011 - 14:00
(Keystone-ATS)

La Denner ambisce a crescere ulteriormente: dopo la designazione definitiva di Mario Irminger quale nuovo direttore generale, la filiale di Migros intende aprire 20-30 punti di vendita supplementari all'anno.

"In tre-cinque anni la rete di filiali dovrebbe così passare dalle attuali 770 a 850", ha indicato in un'intervista al domenicale "Sonntag" Dieter Berninghaus, responsabile del dipartimento commercio alla Migros. Denner vuole in ogni caso crescere più velocemente del mercato.

La rete di distribuzione di Denner deve essere adattata alle realtà regionali e locali, ha sostenuto. Allo scopo di differenziarsi ancora più chiaramente da Aldi e Lidl, il discount rielaborerà i propri marchi. Anche il commercio di vino sarà incrementato.

"Dall'inizio dell'anno Denner ha registrato un giro d'affari in crescita del 3,5% in termini reali, mentre il mercato è in deficit", ha sottolineato Berninghaus.

"Il discounter subisce tuttavia gli effetti degli acquisti all'estero a causa del rafforzamento del franco, un fenomeno - ha precisato Berninghaus - che potrebbe raggiungere livelli mai visti durante il periodo natalizio".

Berninghaus è membro della direzione generale di Migros dal 2008. In qualità di capo del dipartimento commercio di merci, è responsabile delle attività di Denner, Migrol, Migrolino, Globus, Interio, Ex Libris, Office World e LeShop.ch.

Denner ha nominato a fine settembre, in modo definitivo, Mario Irminger quale direttore generale. Questi era già stato designato ad interim alla testa della società dopo la partenza improvvisa del Ceo Peter Bamert a fine gennaio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?