Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Secondo lo Spiegel il BND spiava vari giornalisti e redazioni stranieri.

Keystone/EPA/ANDY RAIN

(sda-ats)

Il servizio segreto tedesco BND "ha spiato dal 1999 almeno 50 numeri di telefono, fax ed e-mail di giornalisti o redazioni in tutto il mondo" utilizzando i cosiddetti "selettori", codici particolari di ricerca. Lo scrive Der Spiegel in un articolo in uscita domani.

Tra le vittime, "una dozzina di collegamenti della BBC in Afghanistan e nella sede centrale di Londra e della redazione di BBBC World Service, un contatto del New York Times in Afghanistan e collegamenti di telefoni mobili e satellitari della Reuters in Afghanistan, Pakistan e Nigeria".

Interpellato dallo Spiegel, il Bundesnachrichtendienst (BND) non ha commentato le indiscrezioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS