Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nuovi guai per Deutsche Bank: a due giorni dall'annunciato cambio al vertice del primo istituto di credito privato tedesco, le autorità hanno avviato una perquisizione oggi nella sede centrale di Francoforte.

Gli investigatori stanno cercando le prove di una presunta truffa fiscale miliardaria operata da alcuni clienti della banca, che non coinvolgerebbe al momento dipendenti dell'istituto, ha precisato la stessa Deutsche Bank.

La procura generale di Francoforte ha confermato le perquisizioni in corso, ma non ha dato informazioni specifiche sulle operazioni o sulla natura dei reati supposti.

Secondo alcune indiscrezioni di stampa, al centro delle indagini ci sarebbero operazione di compravendita di azioni col fine di frodare il fisco (cum-ex-trading). Le indagini sarebbero partite dal caso di un avvocato fiscalista di Hessen e perquisizioni sarebbero state effettuate anche a Londra e Parigi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS