Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) sconsiglia a partire da oggi tutti i viaggi per l'Egitto. Il suggerimento vale in particolare per i turisti, spiega l'autorità. L'agenzia di viaggi Kuoni al momento non ha provveduto ad alcuna evacuazione, ma accetta cancellazioni gratuite di prenotazioni.

Secondo il DFAE, chi si trova nel Paese arabo deve attenersi alle indicazioni delle autorità di sicurezza, compresi i coprifuoco. Manifestazioni e assembramenti di persone sono da evitare, si legge sul sito dell'autorità.

Kuoni lascerà che le persone presenti in Egitto prendano i voli di ritorno previsti nelle prossime settimane. "Non vogliamo strappare le persone dalle sdraio", ha detto all'ats il portavoce della compagnia Peter Brun. Le misure verranno tuttavia adeguate a dipendenza dell'evoluzione della situazione, ha aggiunto.

Circa 450 clienti dell'agenzia di viaggi si trovano attualmente sul Mar Rosso, mentre il Cairo e altre città sono al momento cancellate dalle destinazioni possibili. Chi avesse già prenotato un soggiorno in Egitto, ha tempo fino al 20 settembre per una cancellazione gratuita.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS