Le trattative per una transazione con Volkswagen sui possibili risarcimenti danni per i clienti che hanno denunciato il colosso automobilistico tedesco in seguito al dieselgate sono fallite. Lo ha annunciato l'impresa, secondo la Dpa.

Il tentativo sarebbe fallito a causa di una richiesta economica troppo elevata da parte degli avvocati dell'associazione dei consumatori.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.