Navigation

Dipartimento affari esteri sconsiglia viaggi in Thailandia

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 aprile 2010 - 19:35
(Keystone-ATS)

BERNA - Si sconsigliano i viaggi turistici in Thailandia: è quanto si legge sul sito del Dipartimento federale degli affari esteri, dopo le proteste e le violenze scoppiate nella capitale Bangkok, che oggi hanno causato tre morti e una settantina di feriti.
Nella capitale, afferma il DFAE, e anche in altre parti del paese, soprattutto al nord, si possono verificare "disagi al traffico, manifestazioni, atti di violenza e di sabotaggio". La misura restrittiva non concerne i transiti aerei allo scalo internazionale di Bangkok.

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?

Non è stato possibile registrare l'abbonamento. Si prega di riprovare.
Hai quasi finito… Dobbiamo verificare il tuo indirizzo e-mail. Per completare la sottoscrizione, apri il link indicato nell'e-mail che ti è appena stata inviata.

Scoprite ogni settimana i nostri servizi più interessanti.

Iscrivitevi ora per ricevere gratuitamente i nostri migliori articoli nella vostra casella di posta elettronica.

La dichiarazione della SRG sulla protezione dei dati fornisce ulteriori informazioni sul trattamento dei dati.