Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il dipinto "Thunersee mit Stockhornkette" (foto d'archivio)

KEYSTONE/GIAN EHRENZELLER

(sda-ats)

Le opere d'arte di diversi artisti elvetici o legati alla Svizzera sono stati battuti all'asta ieri a Zurigo. Il dipinto di Ferdinand Hodler, "Lago di Thun con la catena dello Stockhorn" ("Thunersee mit Stockhornkette"), è stato venduto per 4,29 milioni di franchi.

Offerto per la prima volta all'asta "Swiss Art" dalla Sotheby's, l'opera di Hodler (1853-1918) è stata realizzata nel 1913. Con questa vendita la casa d'aste ha deciso di rendere omaggio all'artista svizzero in occasione del centenario della morte, che sarà commemorato nel corso del prossimo anno, indica la società.

Il dipinto di un altro artista di rilievo, Ernst Ludwig Kirchner (1880-1938), è invece stato acquistato per 1,21 milioni di franchi. "Montagne innevate con sciatori" ("Schneeberge mit Skiläufern"), dell'espressionista tedesco stabilitosi a Davos (GR), risale al 1928 ed è stato venduto per la prima volta all'asta.

Il totale delle vendite nel corso della serata di ieri a Zurigo è stato di 7,93 milioni di franchi. Il miglior risultato degli ultimi tre anni, precisa Sotheby's

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS