Navigation

Disoccupazione scende in aprile al 3,1%

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 maggio 2012 - 08:07
(Keystone-ATS)

Il tasso di disoccupazione in Svizzera è sceso in aprile al 3,1%, contro il 3,2% di marzo. Alla fine del mese, 123'158 persone erano iscritte presso gli Uffici regionali di collocamento, ossia 3234 in meno rispetto al mese precedente. Lo ha reso noto oggi la Segreteria di Stato dell'economia (SECO).

I disoccupati sono scesi di 290 unità (-0,2%) rispetto al mese di aprile dello scorso anno. I senza lavoro fra i giovani (15-24 anni) sono diminuiti di 781 persone, a 16'669. Il calo rispetto allo stesso mese dello scorso anno è di 53 unità.

In Ticino il tasso è sceso al 4,4% contro il 4,8% di marzo, facendo registrare una contrazione di 0,4 punti percentuali rispetto al mese precedente e rimanendo invariato rispetto al medesimo periodo dello scorso anno. Tendenza inversa nei Grigioni, dove si è passati dall'1,6% al 2,1%, con un aumento di 0,5 punti percentuali rispetto a marzo e di 0,1 punti rispetto allo stesso mese del 2011.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?