Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Disordini sono scoppiati ieri sera a Berna dopo la partita di Coppa svizzera tra lo Young Boys e lo Zurigo, persa dalla squadra di casa per 3 a 4. La polizia ha fermato, e poi rilasciato, undici persone.

Gli atti di violenza sono avvenuti mentre i tifosi zurighesi, lasciato lo stadio, si stavano dirigendo verso la stazione di Berna-Wankforf, dove li attendeva un treno speciale. Per separare le opposte fazioni le forze dell'ordine sono intervenute con idranti, lacrimogeni e proiettili di gomma.

Un gruppo di tifosi dello Young Boys ha inoltre lanciato sassi contro la polizia, quando il convoglio speciale dei supporter zurighesi già aveva lasciato la stazione. I fermi sono stati operati in base alle riprese delle telecamere di sorveglianza.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS