Navigation

Donna dà in escandescenze contro quadro Gauguin

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 aprile 2011 - 17:17
(Keystone-ATS)

Incidente alla National Gallery di Washington: una visitatrice è stata arrestata con l'accusa di danneggiamenti e tentato furto per aver dato in escandescenze davanti a un quadro di Gauguin.

Testimoni hanno riferito al Washington Post che la donna, di cui non sono state rese note le generalità, si è avvicinata al dipinto "Due Donne Tahitiane", opera del 1899 che ritrae due ragazze a torso nudo, e ha cominciato a urlare: "Questo è il male!". Quindi ha colpito a pugni chiusi la tela, e ha cercato di staccarla dalla parete.

La donna è stata immediatamente fermata da un altro visitatore, e successivamente presa in custodia dai responsabili del museo. La portavoce della National Gallery, Deborah Ziska, ha riferito che il quadro non ha subito danni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?