Navigation

Dono di sangue: dal 2012 possibile anche per ultra-65enni

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 settembre 2011 - 19:36
(Keystone-ATS)

Dal primo gennaio 2012 potranno donare sangue anche gli ultrasessantacinquenni, a patto che le persone interessate lo abbiano già fatto almeno una volta prima di quell'età. Rudolf Schwabe, direttore del servizio di donazione del sangue della Croce Rossa, ha confermato un'informazione odierna del settimanale Sonntag.

Il limite di età sarà portato a 75 anni. Due le ragioni che hanno indotto a cambiare la pratica attuale: da un lato la costatazione che l'età media della popolazione è molto progredita, dall'altro il fatto che la domanda di sangue è grande, spiega Schwabe, aggiungendo di deplorare il calo di donatori in atto da anni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?